E’ imminente, e in parte già visibile, una rivoluzione nei trasporti, che renderà il mondo stradale sempre meno inquinante, più sicuro, e meno costoso, e si spingerà fino alla completa guida automatica di veicoli elettrici. A questo fine la ricerca ha analizzato le tendenze in atto, verificandone la rilevanza per le aree italiane più isolate (di fatto non collegabili con il modo ferroviario, e ha fornito anche un supporto logico (ancora l’analisi costi-benefici sociali) per le decisioni pubbliche.

Questo supporto analitico ha contribuito a produrre un sistema di mappe interattive che simulano l’evolversi possibile dell’accessibilità nelle aree selezionate (7 in tutta Italia, che coprono tutte le maggiori “zone interne” del Paese), di immediato (e ludico) azionamento da parte del pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.